Mental Sport Coaching

previous arrow
next arrow
Shadow
Slider

Il corso è composto da 4 appuntamenti, per un totale di 11 giornate.

I primi due appuntamenti riguardano il Practitioner in Programmazione Neuro Linguistica. La Programmazione Neuro Linguistica, è la scienza che studia la comunicazione umana, grazie alla quale è possibile individuare e rimuovere blocchi e limitazioni che non permettono agli individui di esprimere il proprio massimo potenziale, raggiungere i propri obiettivi e prendere decisioni.

Docente: Stefano Santori, Licensed Trainer PNL dal 1994 (certificato da Richard Bandler) e consulente/formatore di grandi società sportive e del mondo Business, tra cui: TIM, Ferrari, Poste Italiane, FIAT, Maserati, MPS, Widiba, BAT, Il Messaggero, Banca Mediolanum, Schindler, Enel, RDS, (…).


Durata: 7 giornate divise in 4 e 3

  • 1° Data 11/14 Ottobre
  • 2°Data 16/18 Novembre

Programma Corso:

  • Cos’è la PNL
  • Cos’è la comunicazione
  • I meccanismi e i presupposti della comunicazione
  • I 3 livelli della comunicazione (verbale, paraverbale, non verbale)
  • Gli studi sui neuroni a specchio
  • I sistemi rappresentazionali (Visivo, Uditivo, Cenestesico)
  • I segnali non verbali (linguaggio del corpo e del volto)
  • Ricalco verbale (formale e sostanziale) e il mirroring
  • Dal ricalco alla guida
  • La metacomunicazione
  • Struttura superficiale e struttura profonda
  • Le super domande
  • Generalizzazioni, cancellazioni e distorsioni
  • Valori e credenze
  • Strumenti per estrarre valori e credenze ed individuare generalizzazioni, cancellazioni e distorsioni.

Oltre al diploma di partecipazione al corso, coloro che lo desiderassero, potranno sostenere l’esame scritto per ottenere la certificazione Americana della scuola ufficiale di PNL di Richard Bandler.


Il terzo appuntamento riguarderà lo Sport Coaching.

Grazie a questo metodo, è possibile insegnare all’atleta a dominare le proprie emozioni e a sentirsi vincente. Si tratta di un passaggio fondamentale della sua crescita che gli consentirà di concentrarsi e avere autocontrollo, così da essere sempre motivato e tenere duro anche quando le situazioni sono difficili e frustranti. Il Mental Coach agisce come facilitatore di consapevolezza, responsabilità e fiducia e aiuta un atleta ad individuare convinzioni, emozioni e pensieri che influenzano la sua capacità di agire e di gestire sia l’allenamento sia la fase agonistica con lucidità e prontezza. L’attenzione è sempre focalizzata su situazioni sportive e su fatti reali, vissuti in allenamento o in gara, il che assicura pieno coinvolgimento emotivo e facilita l’apprendimento.

Docente: Massimo Binelli, Mental Coach di atleti olimpici, autore del best seller “Atleta Vincente”, Ex Atleta della Nazionale Italiana di pesistica, attualmente in piena attività agonistica nell’atletica leggera con all’attivo risultati a livello internazionale.

Durata: 2 giornate
Data: 15 e 16 Dicembre

Programma corso:

  • L’identità del mental coach
  • I ferri del mestiere del mental coach
  • Come progettare un percorso di coaching
  • Dialogo interno e pensiero positivo
  • La visualizzazione
  • Consapevolezza, attenzione e concentrazione
  • La potenza delle abitudini
  • Autostima e fiducia
  • Ancoraggi
  • La bolla d’energia
  • Controllare la tensione e la paura
  • Come affrontare la sconfitta e il fallimento
  • La formula del miglioramento

Il quarto e ultimo appuntamento riguarderà l’Emotional Management e il Team Building.

La capacità di gestire le emozioni per un’atleta è fondamentale, spesso determinante. Durante il corso gli aspiranti coach, impareranno le tecniche e acquisiranno gli strumenti necessari per insegnare agli atleti a riconoscere le proprie emozioni, gestire quelle non funzionali ed esaltare quelle funzionali. C’è sempre un gioco interiore in corso nella nostra mente, non importa in che altro gioco siamo impegnati. Il modo in cui lo affrontiamo è ciò che fa la differenza tra il nostro successo e il nostro fallimento.

Nella seconda giornata verranno trattati argomenti riguardanti il Team Building, ovvero tutto ciò che è necessario per costruire una squadra solida e vincente. Verrà spiegato come esaltare le potenzialità di ogni componente di un team, stabilire i ruoli, definire l’obiettivo comune e gli ideali da perseguire.

Oltre alla parte teorica verranno svolte una serie di attività pratiche che permetteranno ai partecipanti di sperimentare in prima persona la propria capacità di gestire le emozioni, quali: tiro con l’arco istintivo con archi medioevali e bersagli concettuali, Tiro con l’arco da cavallo e falconeria (in base al periodo). Queste attività richiedono e stimolano l’auto controllo, la meditazione, capacita di leadership.

Docente: Giuliano de Crescenzo, Life, Sport, Artist Mental Coach. Tecnico e campione internazionale di Equitazione e Arti Marziali.

Durata: 2 giorni
Febbraio 2019 data da definire

Programma corso:

  • Il potere delle emozioni
  • I 4 livelli dello sviluppo della coscienza
  • Le 5 chiavi del successo
  • I 6 bisogni umani
  • Ansia, super potere o patologia?
  • La motivazione
  • Cosa ti blocca?
  • Il linguaggio dei campioni
  • Il team perfetto
  • Prima il perché, poi il come

 

Costo corso: 2.200 €
Pagando entro il 30 Settembre: 1.900 €
Per gruppi di almeno 5 persone: 10% di sconto sul totale