Sport Coaching

previous arrow
next arrow
Shadow
Slider

La differenza tra un campione e un’altleta ordinario non è solo nel talento, anzi il talento diventa in certi casi secondario rispetto alla capacità di mantenere la concentrazione, il controllo e l’efficacia.

Un vecchio slogan diceva “la potenza è nulla senza controllo” mai frase fu più vera! Quanti calciatori, tennisti, nuotatori e atleti di grande talento abbiamo visto tradire le aspettative e finire precocemente le proprie carriere.

Per quanto tempo ti sei fatto limitare dalle paure e dalle convinzioni che ti hanno inculcato? Quante volte sei stato per un pelo vicino al risultato ed il solito pensiero negativo o la solita indecisione ti hanno bloccato?

Sul gradino più alto ci puoi essere tu! Non è questione di fortuna, di soldi e di altre storie che ci raccontiamo per giustificare i nostri fallimenti, è questione di allenamento mentale!

Ogni gara deve sempre essere vinta prima nella nostra testa, solo chi crede in se stesso può fare grandi cose e credere in se stessi è una disciplina che si impara, non è una consapevolezza innata.

Gallwey padre del coaching moderno diceva: “C’è sempre un gioco interiore in corso nella nostra mente, non importa in che altro gioco siamo impegnati. Il modo in cui lo affrontiamo è ciò che fa la differenza tra il nostro successo e il nostro fallimento“.

Se hai un obbiettivo da raggiungere, una stagione impegnativa da affrontare o sei in un momento di stallo e cerchi la soluzione per iniziare o tornare a vincere ti dico: basta limitazioni, basta scuse, contattami e iniziamo il percorso verso la realizzazione del tuo vero potenziale!